Blog: http://perillo.ilcannocchiale.it

usiamo gli olii essenziali

Attraverso il nostro olfatto, man mano che si percepisce il profumo, si possono influenzare le emozioni, lo spirito e la creatività, si può dar beneficio alla pelle e agli organi della respirazione; si può purificare e rinfrescare l’ambiente, infondere una sensazione di benessere, calmare e rilassare la mente, aumentare la concentrazione e altro ancora.



Olii essenziali per ogni occasione:

ENERGIZZANTI: limone, menta piperita, mirto, arancio amaro.

RILASSANTI: arancio dolce, benzoino, bergamotto, mandarino, ylang ylang.

SENSUALI: gelsomino, patchouli, salvia sclarea, sandalo, ylang ylang.

RINFRESCANTI: bergamotto, cipresso, ginepro, limone, menta piperita, mirto, ravensara.

PELLE SENSIBILE: lavanda, neroli, bergamotto, menta piperita, mirra, sandalo, salvia sclarea, rosa, benzoino, geranio, incenso.

PELLE SECCA: gelsomino, lavanda, neroli, sandalo, ylang ylang, elemi, geranio, rosa, salvia sclarea, benzoino, patchouli, miele.

PELLE GRASSA: bergamotto, cipresso, ginepro, lavanda, sandalo, ylang ylang, cisto, geranio, limone.

PELLE IMPURA: menta, eucalipto.

PELLE CON RUGHE: benzoino, sandalo, lavanda, rosa, incenso.

TONIFICANTI: finocchio, gelsomino, ginepro, lavanda, mirra, neroli, patchouli, salvia sclarea, sandalo.

ANTICELLULITE: cipresso, limone, arancio, ginepro, lavanda, finocchio.

PER BAMBINI: camomilla, mandarino, miele

Gli olì possono essere aggiunti all'acqua del bagno, all'olio per il viso e all'olio per il corpo (2/3%), possono essere vaporizzati nell'aria.

Una goccia sul cuscino allieterà i vostri sogni.

Pubblicato il 1/4/2006 alle 16.37 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web